It-bags: le borse firmate più amate del momento

C’è chi considera la spesa per una borsa firmata alla stregua di un investimento per la vita e chi invece la ritiene uno spreco di soldi dettato dalla vanità. Entrambe le posizioni hanno i loro spunti di riflessione, più o meno condivisibili. Da una parte ci sono le considerazioni (doverose in questi casi) sul piano economico, dall’altra il fascino di accessori che sono in molti casi pietre miliari della moda

Quando si tratta di borse firmate il vintage è un elemento fondamentale: a differenza di tutto il resto, che cambia velocemente, a volte anche troppo, ci sono borse che continuano ad essere vendute anche ad anni di distanza dal loro debutto in passerella. Si tratta di pezzi iconici che hanno fatto la storia del brand, degli evergreen che non passeranno mai di moda, perché sono loro la moda

Tra uscite recenti e grandi ritorni, ecco un breve (ma intenso) tour panoramico tra le it-bags più in voga del momento


PADDED CASSETTE BAG – BOTTEGA VENETA

Bottega Veneta detta tendenza più di qualsiasi altro brand in fatto di borse, basta vedere quant aziende di fast fashion hanno riproposto delle rivisitazioni ispirate alle icone di questo marchio leader nella moda di lusso. La Padded Cassette e si è guadagnata un posto di tutto rispetto tra le borse firmate più apprezzate dell’ultimo periodo

I miei colori preferiti? Kiwi e topazio!

Padded cassette bag color topazio
Padded Cassette bag color Topazio

Costo padded cassette bag

2.200 euro per la Padded Cassette Bag

2.950 euro per la Chain Cassette Bag (la versione con tracolla in catena dorata)

Potete trovare tutte le borse firmate Bottega Veneta qui


SADDLE BAG – DIOR

La Saddle Bag è una delle borse iconiche di Dior da oltre vent’anni. Disegnata da John Galliano, appare in passerella per la prima volta nel 1999, diventando la it-bag per eccellenza dei primi anni duemila. La sua forma particolare si rifà a quella delle selle equestri (da cui il nome saddle) e ha una chiusura a staffa a forma di D. Nel 2018, Maria Grazia Chiuri, attuale direttrice creativa di Dior, ha rilanciato la Saddle rivisitandola in chiave contemporanea. Oggi potete scegliere di acquistarla in pelle, il camoscio e persino tessuto con stampa, le opzioni sono davvero tante

Dior Saddle bag
Dior Saddle bag

Costo Saddle Bag

2.100 – 2.300 euro per la Mini Saddle Bag

2.600 – 4.400 euro per la Saddle Bag (taglia normale)

Potete trovare tutte le borse Saddle qui


PRADA NYLON RE-EDITION

Non c’è fashionista che non l’abbia rispolverata di recente, tanto che alcuni si stupirebbero nel sapere che non è affatto una novità, ma si tratta di una riedizione. Esiste in tantissimi colori diversi, anche se la classica nera rimane la mia preferita. Si adatta ad uno stile più informale e sportivo, quindi la consiglio per look da giorno ma non per outfit eleganti

Prada Nylon Re-edition
Prada Nylon Re-edition

Costo Prada Nylon Re-edition

590 – 650 euro per la Mini Prada Re-edition in Nylon

990 euro per la Prada Re-edition in Nylon (taglia normale)

Potete trovare tutte le borse Re-edition di Prada qui


CHAIN POUCH – BOTTEGA VENETA

L’altra punta di diamante di Bottega Veneta è questa borsa a spalla in pelle con manico in catena metallica. Anche in questo caso abbiamo una vasta gamma di brand che ne hanno proposto versioni più o meno simili all’originale, ma decisamente più economiche. Nella presentazione delle ultime collezione molti marchi di alta moda hanno presentato delle pouch bag, da portare però in mano come fossero un morbido sacco. Che abbiano una catena o meno, la pouch bags non sembrano avere intenzione di lasciarci tanto presto

Costo Chain Pouch

2.790 euro

Potete trovare la Chain Pouch qui

The Chain Pouch Bottega Veneta marrone

MULTI POCHETTE ACCESORIES- LOUIS VUITTON

Nata nel 1992 e rilanciata nel 2019, la Multi Pochette Accessories risolve il problema di chi vuole una borsa firmata ma deve farci stare dentro mezza casa. Sì perché qui abbiamo la salvezza per chi non riesce mai a farsi bastare lo spazio offerto da borse che sacrificano sempre più il fattore capienza per questioni estetiche (le borsette piccole hanno sempre il loro fascino). La Multi pochette è composta da tre pezzi, omaggio a 3 icone della maison: una pochette Accessories, una mini pochette Accessories, e un portamonete rotondo. Il tutto completato da una catenella dorata e una tracolla disponibile in rosa o in kaki

Multi Pochette Accessories Louis Vuitton
Multi Pochette Accessories

Costo Multi Pochette Accessories

1.420 euro

Potete trovare la Multi Pochette Accessories qui


LE CHIQUITO – JACQUEMUS

Questa borsa è stata protagonista protagonista assoluta della primavera estate 2019, diventando addirittura un caso internazionale di cui hanno parlato tantissime riviste del settore. Si tratta infatti della borsa più piccola di sempre, con dimensioni di appena qualche centimetro. Una borsa talmente piccola da poter contenere al massimo un accendino. Nonostante la sua sostanziale inutilità, è andata a ruba già poche settimane dopo la sua uscita in passerella durante la fashion week di febbraio. Successivamente sono state realizzate versioni più grandi, in cui ad aumentare però, oltre allo spazio disponibile, è anche il prezzo

Le Chiquito Jacquemus

Costo Le Chiquito

425 euro per Le Chiquito (versione originale mini)

515 euro per Le Chiquito Long (versione allungata dalla forma più rettangolare de Le Chiquito)

525 euro per Le Chiquito Moyen (taglia media)

625 euro per Le Grand Chiquito (taglia più grande disponibile

Potete trovare tutti i modelli di Le Chiquito qui


Queste erano le mie preferite tra le borse firmate più in voga del momento, ma sono moltissime quelle che meriterebbero di essere annoverate tra le più belle di sempre

Diciamo che se fossi ricca mi comprerei sicuramente una di queste sei it-bags, anche se sceglierne una sola sarebbe davvero difficile: sono una più bella dell’altra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *